Overblog Suivre ce blog
Editer l'article Administration Créer mon blog
26 novembre 2010 5 26 /11 /novembre /2010 11:49

Ciao vorrei raccontarti la mia esperienza personale. Sin da piccolo sono stato un frequentatore abituale della chiesa cattolica. ho assolto a tutti gli “obblighi” che essa prescrive (battesimo, comunione, cresima), e sono stato anche chierichetto. Ma durante tutto questo tempo, ne il prete, ne le suore ne ancor meno il mio catechista, mi hanno “suggerito” l'idea di leggere le Sacre Scritture.

  

E a me non importava perché mi bastava ascoltare tutto quanto essi dicevano per sentirmi a posto con Dio. Un bel giorno (che io benedico grandemente), conobbi un pastore evangelico, il quale ritenne fondamentale che iniziassi a leggere la Bibbia anziché ascoltare solo quel ch'egli mi diceva intorno a Gesù.

  

Iniziai a leggerla e la mia prima impressione ricordo che fu quella di sentirmi esser stato preso in giro per tanto tempo, perché leggevo che quel che il Signore chiede a me come ad ogni uomo, va ben oltre quello che mi dicevano in chiesa cattolica.

  

Intanto mi resi conto di essere un peccatore perduto, che per aver la salvezza non potevo far assolutamente nulla per meritarmela ma che avevo bisogno di aver fede in Gesù che ha pagato per i miei peccati.

 

Scoprii che a differenza di quanto sostenevo fino ad allora, che non esiste uomo che non abbia peccato (cioè nessun giusto come io mi ritenevo), e che tutti, ma proprio tutti abbiamo bisogno di esser salvati da Gesù.

  

Ed ancora: che l'unico degno di adorazione è Dio (piuttosto che madonne e santi vari), in quanto è Gesù l'unico mediatore fra Dio e l'uomo (1Timoteo 2:5-6); che dopo la morte vi sono solo due possibilità, cioè salvezza eterna o dannazione eterna, e non esiste una terza via descritta dai preti cioè il purgatorio; che è Dio stesso a comandarci di leggere la Sua Parola e meditarla ogni giorno; inoltre tante altre cose che non sto ad elencare per mancanza di spazio.

  

Ma la cosa più importante per me e che ora sono in pace con me stesso e con Dio, e vivo più serenamente di allora. E questa benedizione te la può donare solo Gesù. Non voglio dirti che ora mi sento un giusto ( nessun uomo lo sarà mai davanti a Dio), ma so che sono giustificato in Gesù e sono certo della Sua promessa che sin da ora sono salvato. Tutte queste verità le ho scoperte solo leggendo la Bibbia.

 

Essa stessa dice che….la fede viene da ciò che si ascolta e ciò che si ascolta è la Parola di Dio. (Romani 10:17). Ragion per cui, ritengo normale che oggi vi siano tanti increduli; non hanno mai letto la Bibbia. Se lo facessero, (e li invito a farlo), capirebbero perchè non è esatto associare il cristianesimo con la chiesa cattolica, e ancor più, si asterrebbero dal “giudicare Dio per le scelleratezze che commettono gli uomini.

 

Capirebbero cosa realmente chiede Gesù ad ogni uomo e solo allora sarebbero liberi di decidere se seguirlo o rifiutarlo. Ti ho raccontato tutto ciò, non per far proselitismo come qualcuno dice, ma soltanto per dirti che da quando ho fatto questo passo, la mia vita è felice, nonostante anch'io affronti problemi come tutti, e che niente e nessuno al mondo potrà farmi tornare indietro. (Romani 8:28-39). Spero di esserti stato utile, un saluto….. Ciao

Partager cet article

Repost 0

commentaires

Présentation

  • : Le blog de Salvatore Comisi
  • Le blog de Salvatore Comisi
  • : Poésies, études de la Bible et articles sur tout ce qui concerne à la chrétienté du premier siècle à nos jours
  • Contact

Recherche

Liens